Shopping in bicicletta da Stazione a Stazione a Milano

biciclette_Duomo

di Cristiano Fabris

ITINERARIO


L’itinerario che andremo a proporre necessita sicuramente di una bicicletta attrezzata di due borse o di un cestino, perché toccheremo le parti più vive dello shopping milanese.

Si parte da Porta Garibaldi che transitando per Piazza Gae Aulenti dove siamo circondati dalla nuova architettura degli SkyLine e dalle numerose attività che si svolgono nella piazza. Un partita a calciobalilla ve la consigliamo. Soffermarsi sulla passerella rende un’idea di come sta cambiando la città senza tradire le sue origini di case con ringhiera. Voltate lo sguardo alle due costruzioni denominate “bosco verticale” e con la bici proseguite lungo la discesa in direzione Corso Como.

Corso Como è un concentrato di locali dove poter consumare un pranzo o un aperitivo sino ad arrivare all’ex Teatro Smeraldo ora sede del grande contenitore Eataly.
Attraversate la Porta, proseguite per corso Garibaldi e passando Moscova inizierete a trovare alcune boutique e store dove potrete cominciare a riempire le borse della bicicletta.

Proseguite attraversando via Pontaccio e poi svoltate a sinistra nel quartiere Brera, meta ideale per antiquariato e abbigliamento di nicchia. Una sosta per consumare una merenda o un pasto nei ristoranti di Via Fiori Chiari è l’ideale per affrontare poi il vero shopping sfrenato.

Infatti al bivio di via Fiori Chiari, dove apprezzerete l’Accademia delle Belle arti di Brera, svoltate a destra in direzione Teatro la Scala e proseguite sino alla piazza omonima dove troverete Palazzo Marino e l’ingresso in Galleria Vittorio Emanuele. Qui inizia il tempio dello shopping milanese e arrivati in piazza Duomo, svoltate a sinistra e percorrete Corso Vittorio Emanuele. I nomi che incontrate sono dai marchi di mass fashion (Zara, Alcott ad esempio) sino a quelli più di nicchia. Non mancano per i piccini il Disneystore e per i papà il Ferrari Store.

Al termine di Corso Vittorio Emanuele, giungere in Piazza San Babila simbolo della Milano da bere degli anni 80. Attraversate la piazza in dizione Corso Palestro. Troverete le marche più prestigiose della moda italiana e svoltando alla prima via (via della Spiga) percorrerete un lato del famoso quadrilatero della moda. Questo si snoda tra via della Spiga, via Manzoni e via Montenapoleone.

Percorrete tutta via della Spiga, tra boutique prestigiose e il silenzio dal traffico essendo una via quasi pedonale. Giungete alla fine incontrando Via Manzoni. Chiudete la bicicletta nelle rastrelliere e percorrete il quadrilatero a piedi, siete nel regno dello shopping!

Terminato il percorso a piedi, riprendete la bicicletta e proseguite per Largo Diaz e seguite Via Manin costeggiando i giardini Montanelli sulla destra. Giungete in piazza Repubblica e seguite la confortevole pista ciclabile di Via Pisani sino alla Stazione Centrale.

PERCORSO


Stazione Garibaldi, Piazza Gae Aulenti, Corso Como, Corso Garibaldi, Moscova, Via Pontaccio, Brera, Via Fiori Chiari, Galleria Vittorio Emanuele, Piazza Duomo, Corso Vittorio Emanuele, Piazza San Babila, Corso Palestro, Via della Spiga, Via Manzoni, Via Montenapoleone, Largo Diaz, Via Manin, Piazza della Repubblica, Via Pisani, Stazione Centrale

FOTO

Bosco VerticaleBreraBreraCorso ComoDuomoDuomoGalleria Vittorio EmanueleGalleria Vittorio EmanueleGalleria Vittorio EmanuelePiazza Gae AulentiPiazza Gae AulentiPiazza Gae AulentiPiazza Gae AulentiStazione Centraletumblr_nhge788U8e1rc3pf6o2_400Via MontenapoleoneVia Montenapoleone

Shopping in bicicletta da Stazione a Stazione a Milano ultima modifica: 2015-01-14T11:21:56+00:00 da expo
2017 Driving Lombardia - P.Iva 06702290963 - Via Carlo Crivelli 26 - 20122 Milano - Italy info@drivinglombardia.com - Cookie policy & Privacy