Sostare con il camper

L’autocaravan appartiene secondo il Codice della Strada italiano alla categoria autoveicoli e come tale è soggetto alle stesse limitazioni imposte per tale tipologia. Dove può sostare un’auto, quindi, può sostare anche un autocaravan, purché rispetti i requisiti di sosta elencati nell’art. 185. La legge dice che: “La sosta della autocaravan, dove consentita sulla sede stradale non costituisce campeggio, attendamento e simili se l’autoveicolo non poggia sul suolo, salvo che con le ruote, non emette deflussi propri, salvo quelli del propulsore meccanico e non occupa la sede stradale in misura eccedente l’ingombro proprio dell’autoveicolo medesimo”.

In altre parole, in Italia quando si sosta liberamente in un parcheggio pubblico non si può:

  • posizionare i cunei livellatori né abbassare i martinetti idraulici
  • lasciare aperti le finestre, la porta o il gradino elettrico
  • scaricare l’acqua dei serbatoi
  • posizionare oggetti e attrezzature all’esterno (tavolini, verande, ecc..)

Inoltre è obbligatorio:

  •  rimanere all’interno della sagoma marcata sul terreno, quando presente
  • svuotare la cassetta del WC negli appositi pozzetti di scarico (non nelle toilete pubbliche)

Ed è buona regola:

  • Rispettare i segnali di divieto di sosta e utilizzare, se presenti, le aree riservate ai veicoli ricreazionali, senza invadere quelle destinate ad altri automezzi.
  • Non ostacolare in nessun modo la normale circolazione né la vista o il regolare svolgimento delle attività commerciali. L’utilizzo delle autocaravan deve garantire il rispetto dell’ambiente, dei centri urbani e delle regole di buon vicinato.

sosta

Sostare con il camper ultima modifica: 2014-11-20T17:12:06+02:00 da Antonio Mazzucchelli
2017 Driving Lombardia - P.Iva 06702290963 - Via Carlo Crivelli 26 - 20122 Milano - Italy info@drivinglombardia.com - Cookie policy & Privacy